Il Capitano di Vascello Antonio Falcomer nominato Commodoro della LIV


Il Capitano di Vascello Antonio Falcomer è stato nominato Commodoro della Lega Italiana Vela. Il Consiglio Direttivo ha deliberato la prestigiosa nomina nel rispetto della più nobile tradizione navale e marinaresca: “E’ un onore per noi - ha spiegato il Presidente della LIV Roberto Emanuele de Felice – mantenere viva la tradizione di un ruolo che caratterizza i più prestigiosi Club velici del mondo e che rende il giusto onore a grandi uomini di mare. Il Comandante Falcomer costituisce per la LIV una fonte d’ispirazione per la nostra attività e un grande supporto organizzativo nella realizzazione dei nostri progetti. Nato a Trieste nel 1961, dopo l’Accademia Navale di Livorno - dalla quale è uscito nel 1984 con il grado di Guardiamarina – il Comandante Falcomer si è dedicato all’istruzione dei giovani ufficiali di marina, prima come Direttore dei corsi allievi del Collegio Morosini, quindi come Comandante in II^ della Nave Amerigo Vespucci, della Palinuro e del ketch Orsa Maggiore. Comandante del Gruppo Navale Incursori a La Spezia, ha quindi ha prestato servizio a Bruxelles presso il Quartier Generale della NATO e ha ultimato la sua carriera militare quale Capo Ufficio Vela/Sport presso lo Stato Maggiore Marina. Rendiamo oggi gli onori dovuti al nostro Commodoro che sale in plancia di comando con i rituali … sei fischi alla banda”



Seguici
  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • YouTube Social  Icon
Tag Cloud
Archivio News
Post recenti

Lega Italiana Vela A.s.d. - Via Guido d’Arezzo n. 5 - 00198 Roma RM - Italy

C.F. 97840560581 - P.Iva 13472871006 - Registro C.O.N.I. 246685